SI PUÒ ANCORA SOGNARE

Oggi, in un famosissimo negozio d’arredamento ho trovato questo salvadanaio. Un salvadanaio per pianificare viaggi, per sognare.

La mia prima reazione è stata:

”Che coraggio mettere in vendita una proposta del genere!!... Adesso??!!... In questo momento, così delicato… dove la incertezza e la precarietà fanno da padrone??!!!”

Ma dopo l’ho guardato bene e ho pensato a qualcosa che ho imparato in questi mesi: Il FUTURO per definizione non esiste, perché quando arriva è già OGGI e OGGI è PRESENTE. Quello che posso fare è costruire oggi, a piccoli passi quel futuro che immagino, che desidero. Un futuro che se non comincio a progettare OGGI, se non comincio a mettere le fondamenta OGGI, a dare i primi passi, a prendere decisioni OGGI…non arriverà mai…

Quindi, ho comprato il salvadanaio con un sorriso in faccia e la speranza nel cuore e ho messo i primi franchetti.

Eh sì.. è un momento delicato..

Eh sì…viviamo una situazione difficile …

Ma avere un obiettivo, progettare la nostra desiderata e cominciare a concretizzarla, ci aiuterà sicuramente ad affrontarlo da un’altra prospettiva, e alla fine trovarci con quel FUTURO che, oltre a sognarlo, abbiamo passo a passo e sapientemente costruito.


16 visualizzazioni0 commenti